Con il 1/2016 la fattura viene calcolata così come previsto dall’autorità per l’energia, il canone, i consumi e
le relative fasce vengono rapportati al giorno. I consumi vengono calcolati tenendo conto di letture reali, in
assenza viene applicata una media di consumi dell’utenza.

Se la lettura di fine periodo è antecedente alla fine del trimestre la fattura si fermerà a quella data
rapportando il tutto come citato sopra, se la lettura è successiva alla fine del trimestre ne verrà stimata una a fine trimestre, tenendo sempre conto di letture reali.

Per letture di inizio e fine periodo tariffa vengono intese le date relative al trimestre ( come detto sopra la
data di fine può essere antecedente se ci sono letture reali).

Per riferimenti letture per calcolo consumi si intendono le letture relative al periodo antecedente al
periodo di inizio e letture successive al periodo di fine, utilizzate per calcolare le letture di inizio e fine
periodo.

es. avviso ed esempio